News

Intelligenza artificiale e 5G, così SAMBA rende Smart ogni edificio!

Settore: Home & Hospitality
Condividi:
Smart Building

Tutti vorrebbero poter vivere in uno Smart Building, e quando si pensa a questa tipologia di edifici, li si associa alle Smart City del futuro. Oggi, invece, un progetto innovativo permette di rendere intelligenti e sostenibili qualunque tipologia di edifici multitenants e già esistenti, grazie a sensori, AI e tecnologia 5G.

Una soluzione tecnologica particolarmente appropriata al contesto italiano e lombardo, caratterizzato dal rapporto tra storia-tradizione da una parte e innovazione-digitale dall’altra.

Il progetto SAMBA, promosso da 3P Technologies, Kalpa, ATS, Eucentre, Harpaceas, Agevoluzione, è uno dei 33 progetti di eccellenza selezionati dal bando “Call Hub Ricerca e Innovazione” di Regione Lombardia, finanziato anche con fondi POR FESR 2014-2020.

In particolare, SAMBA intende realizzare un sistema in grado di fare auto apprendimento sulla fruizione dei locali di un edificio esistente, e modellizzarne il comportamento tramite Intelligenza Artificiale.

L’edificio diventa quindi un ecosistema di dispositivi e impianti tra loro connessi, attraverso tecnologie non invasive: una soluzione economica a basso impatto e massima resa a livello di prestazioni, per cui l’edificio sarà in grado di attivare le proprie utility (luci, riscaldamento, raffrescamento, sicurezza, accessi) in modo predittivo e garantire il comfort abitativo e lavorativo.